Comune di San Quirino

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Il tuo percorso: Ti trovi qui: Comune di San Quirino >  Uffici e Servizi

Posta elettronica certificata

Il Comune di San Quirino è dotato della seguente posta elettronica certificata (P.E.C.):

 

PEC: comune.sanquirino@certgov.fvg.it

 

Si comunica che, in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 16, comma 8) della Legge 28 gennaio 2009, n. 2 - Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 29 novembre 2008, n. 185, è d’obbligo l’utilizzo della posta certificata per lo scambio di informazioni tra Pubbliche Amministrazioni.
Con DPCM 31 ottobre 2000 si è costituito l’Indice delle Pubbliche Amministrazioni punto di riferimento per l'individuazione e l'accesso alle strutture organizzative e ai servizi telematici offerti dalla Pubblica Amministrazione centrale e locale.
Nell'IndicePA sono pubblicate tutte le informazioni necessarie per lo scambio di messaggi di posta elettronica attraverso le caselle istituzionali certificate associate ai sistemi di protocollo informatico.
Nell’ambito del progetto di e-government, INTERPRANA si è proceduto ad erogare una PEC e ad iscrivere all’IPA tutti gli Enti locali che vi aderivano. Contemporaneamente l’Amministrazione regionale sta provvedendo ad iscrivere e dotare di posta certificata tutte le DDCC e gli Enti ed Agenzie regionali. 

I servizi offerti dalla PEC

Cos’è:

L’articolo 6 del 'Codice dell’Amministrazione Digitale' recita:

1. Le pubbliche amministrazioni centrali utilizzano la posta elettronica certificata, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 11 febbraio 2005, n. 68, per ogni scambio di documenti e informazioni con i soggetti interessati che ne fanno richiesta e che hanno preventivamente dichiarato il proprio indirizzo di posta elettronica certificata.2. Le disposizioni di cui al comma 1 si applicano anche alle pubbliche amministrazioni regionali e locali salvo che non sia diversamente stabilito.L’art 48 specifica:1. La trasmissione telematica di comunicazioni che necessitano di una ricevuta di invio e di una ricevuta di consegna avviene mediante la posta elettronica certificata ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 11 febbraio 2005, n. 68.Il Comma 2 dello stesso articolo stabilisce inoltre che:“la trasmissione del documento informatico per via telematica, effettuata mediante la posta elettronica certificata, equivale, nei casi consentiti dalla legge, alla notificazione per mezzo della posta

Ultimo aggiornamento: 23 ottobre 2013