METODOLOGIA DI ASSISTENZA – LAVORO IN EQUIPE

La struttura ha sposato la filosofia del lavoro d’équipe, con interventi transdisciplinari da parte di tutti i professionisti dell’assistenza. L’intervento coordinato di medici, personale infermieristico, fisioterapista, psicologa, animatrice e assistenti permette di erogare un’assistenza che tenga conto della persona nella sua globalità.

 

Il lavoro di cura ed assistenza viene organizzato in équipe e formalizzato nel Piano Assistenziale Individualizzato, che viene steso ogni 6 mesi (o prima in caso di mutamenti importanti nelle condizioni di salute). Nel PAI viene analizzata la situazione complessiva dell’anziano e vengono individuati gli interventi di carattere sanitario, riabilitativo e relazionale necessari a valorizzare la sua condizione psico-fisica e garantire più possibile qualità di vita e benessere.

 

L’équipe mira al recupero dell’autosufficienza della persona, anche nell’eventuale prospettiva di un reinserimento domiciliare parziale o definitivo. In particolare viene favorito il rientro a domicilio dell’anziano nei fine settimana o durante le festività, così da farlo sentire vicino ai suoi affetti.

 

La filosofia operativa alla base del lavoro è di adeguare più possibile l’organizzazione alle necessità di ogni singolo anziano, al fine di farlo sentire come “a casa propria”, favorendo costantemente i suoi desideri siano essi di tipo pratico che emotivo.

 

Vorremmo dare agli anziani serenità, carezze, momenti di gioia e distrazione, improntando l’assisteza su una professionalità non fredda e tecnicistica ma coinvolta e sensibile.