PASCOLO LUNGO LE STRADE ED IN FONDI PRIVATI

Il pascolo di bestiame di qualunque specie, su fondi demaniali, comunali o di privati, proibito senza il preventivo permesso scritto del proprietario o del condotto re del fondo, a meno che questi non sia presente. I pastori in transito hanno l’obbligo di denunciare al Sindaco del Comune, entro 48 ore dal loro arrivo , i terreni che hanno preso in godimento per il pascolo.